Biografia

Biografia di Cinzia Roccaforte e la sua carriera di attrice del Cinema Italiano e americano

Cinzia Roccaforte è cresciuta a Bastia Umbra, in Italia. Dopo aver terminato il liceo, Cinzia è stata accettata nell'innovativa Scaletta Drama School di Roma. Poco dopo, Cinzia è stata scelta per il suo primo ruolo da protagonista. 

Il film era Fermo Posta e il regista era il regista d'autore di fama mondiale, Tinto Brass. È stato un grande onore e un'esperienza formativa per Cinzia lavorare con un artista così controverso e provocatorio. 

Il film le ha permesso di esplorare il suo lato ribelle e ha rappresentato un capitolo chiave nello sviluppo della sua arte. Dopo Fermo Posta, Cinzia inizia a lavorare negli States e decide di trasferirsi nella capitale mondiale del cinema, Los Angeles.

 A Los Angeles ha continuato a studiare recitazione entrando a far parte del Lee Strasberg Theatre Institute. Inoltre, Cinzia si è laureata cum laude alla UCLA con un Bachelor of Arts in psicologia e un minor in teatro.




Cinzia Roccaforte was raised in Bastia Umbra, Italy. After finishing high school, Cinzia was accepted into the innovative Scaletta Drama School in Rome. Soon thereafter, Cinzia was cast in her first starring role.

The film was Fermo Posta and the filmmaker was the world-renowned auteur director, Tinto Brass. It was a great honor and learning experience for Cinzia to work with such a controversial and provocative artist.

The film let her explore her rebellious side and represented a key chapter in the development of her craft. After Fermo Posta, Cinzia began working in the States and decided to move to the cinema capital of the world, Los Angeles.

In Los Angeles she continued studying acting by joining the Lee Strasberg Theatre Institute. In addition, Cinzia graduated cum laude from UCLA with a Bachelor of Arts in psychology and a minor in theatre. She has since landed roles in several independent films, music videos and commercials.

Pubblicato il: 03 November 2021

Blog

Lascia il tuo primo commento!

Inserisci il tuo commento